Carlo Nesler

Carlo Nesler

Nato e cresciuto a Bolzano, fin da ragazzo si interessa di cucina e cibi fermentati. Dapprima si dedica a birra, vino, distillati, crauti, e yogurt e poi si appassiona al teatro. Consegue la laurea al DAMS di Bologna e per diversi anni lavora in ambito teatrale con vari ruoli. Alterna con altri lavori che spaziano dall'ambito della ristorazione all'edilizia, passando per l'insegnamento, il settore vitivinicolo, la traduzione, la falegnameria e alcune altre esperienze. Incontra la permacultura facendo un corso PDC con Saviana Parodi e, da questa sollecitato, decide di riprendere a studiare le fermentazioni e di condividere le sue esperienze e conoscenze con altri. Da alcuni anni tiene workshop sui cibi fermentati in varie città d'Italia. Collabora con importanti chef quali Norbert Niederkofler, Oliver Piras, Mauro Ricciardi e altri, sia in progetti di formazione sui cibi fermentati che come consulente. Sta compiendo il percorso di apprendimento attivo nell'Accademia Italiana di Permacultura.
Di recente ha fondato a Viterbo la CibOfficina Microbiotica, un centro di produzione, formazione e sperimentazione, incentrato sulla trasformazione di materie prime locali con i metodi della fermentazione. Produce Miso e shoyu senza soia, crauti, verdure fermentate, kimchi, verdure fermentate sott'olio, ecc. Cibi probiotici non pastorizzati.