Giuseppina Siotto

Giuseppina Siotto

Antropologa, autrice, cuoca, docente di cucina naturale.
Meglio nota come Pina, ha iniziato a studiare e praticare la Cucina Naturale e la macrobiotica dal 1986, mentre studiava e si laureava al Dams di Bologna. Dal 2004 ha fatto di questa scelta, prettamente personale, anche una professione iniziando la collaborazione come cuoca e docente di cucina Naturale con il Ristorante BioVegetariano Centro Natura di Bologna. Il suo interesse per l’aspetto nutrizionale e curativo del cibo l’ha portata ad avvicinarsi alla cucina anche nel suo significato culturale, che determina ed assume una particolare importanza nelle storie umane e ad approfondire questi temi attraverso gli studi di Antropologia Culturale ed Etnologia. Quello che l’affascina maggiormente è il contributo che la cucina può dare, nella sua espressione di nutrimento, di cura e di godimento collettivo. Tutto questo confluisce in progetti didattici e di ricerca sulle cucine dal mondo, che la portano a conoscere e a condividere significati, tecniche, ingredienti e vari utilizzi degli stessi in diverse aree geografiche.

Pubblicazioni recenti:
Vegetaliana- note di cucina italiana vegetale, Damster, Modena, 2014
Pionieri della tradizione, secondo natura, Stefano Andrini (a cura di)
I segreti della cucina dell'Emilia Romagna, Giubilei Regnani, Cesena, 2016