I PRIMI DELLE DOLOMITI

I PRIMI DELLE DOLOMITI

La cucina delle Dolomiti, come tutte le cucine delle zone fredde ed impervie, viene spesso considerata ingiustamente povera di forma e di gusto. In realtà, pur essendo sobria e lineare, è genuina, sostanziosa e molto saporita, in grado di soddisfare anche i palati più difficili.
La tradizione gastronomica di questa terra di confine sintetizza le influenze di culture profondamente diverse, da piatti di stampo austro-tirolese, alle ispirazioni ungheresi senza dimenticare le eccellenti interpretazioni della classica cucina italiana.

PROGRAMMA DIDATTICO

Casunziei ampezzani ai semi di papavero
Canederli allo speck
Canederli di grano saraceno e formaggio
Spatzle di spinaci al prosciutto affumicato
Perle di patate e ricotta ai funghi porcini
Orzotto mantecato alla luganega e verdure



Per informazioni aggiuntive consultare il volantino del corso.
Per partecipare al corso scaricare la scheda d'iscrizione e restituirla compilata e firmata via mail (ascuoladigusto@iscombo.it) o via fax (051.4155730), unitamente al versamento della quota di partecipazione. Dettagli e modalità di pagamento sono indicati sulla scheda stessa.

  • condividiShare

cucina dolomiti - a scuola di gusto - corsi di cucina cucina dolomiti - a scuola di gusto - corsi di cucina